La spirulina ha controindicazioni? Sono tantissime le persone che hanno deciso di utilizzare il superfood verde e nutriente nella loro alimentazione così come sono altrettante quelle che prestano sempre maggiori attenzioni a ciò che finisce sulle loro tavole. Oggi vedremo quali potrebbero essere le controindicazioni e gli effetti collaterali della spirulina ma con riferimento a quella prodotta biologicamente, nel rispetto della natura e della salute dei consumatori come l’Alga Spirulina di Spireat.

Controindicazioni della Spirulina? Solo se acquisti prodotti scadenti  

Come già saprai la spirulina è un vero e proprio superfood, ideale per la salute di grandi e piccini in qualità di ingrediente della cucina o di integratore alimentare. Per parlare di controindicazioni dobbiamo prima fare una premessa doverosa che riguarda i metodi di produzione e le sue origini. 

La spirulina è una microalga preziosa d’acqua dolce che contiene un’infinità di principi attivi tali per cui viene impiegata sotto forma di scaglie e polvere ma anche in compresse e altro genere di integratori. 

È ovvio che i prodotti che trovi in commercio non sono tutti uguali

Se ti affidi a produttori di dubbia provenienza corri il rischio di ingerire un prodotto tossico per cui raccomandiamo sempre di rivolgersi a chi propone una filiera trasparente, tracciabile e certificata proprio come Spireat. 

Per allergie, intolleranze e interferenze con cure mediche, invece, non possiamo far altro che rimandare la decisione finale al tuo medico che ti conosce e sa qual è la tua condizione di salute. 

Ogni persona ha un differente passato clinico per cui è ovvio che qui possiamo dare solamente raccomandazioni di carattere generale. Qualora avessi bisogno di consigli più mirati ti suggeriamo di parlare con il tuo medico curante che conosce la tua storia, la tua salute e le tue necessità alimentari. 

In ogni caso la Spirulina è priva di controindicazioni ed è un concentrato di benessere che può solo migliorare la tua alimentazione. Ci sono, tuttavia, delle accortezze che dovresti seguire qualora fossi affetto da malattie immunitarie o fossi in dolce attesa. 

Non esistono effetti collaterali causati dalla Spirulina vera

Ad ogni modo la spirulina non produce effetti collaterali degni di nota se non in casi particolari, legati per lo più a usi di prodotti scadenti. Difatti l’acquisto di spirulina di dubbia provenienza potrebbe contenere quantitativi tossici di metalli pesanti come piombo, cadmio e arsenico oppure ancora peggio avere la presenza di microcistine epatotossiche dovute alla presenza di altre specie nella coltura. Ecco perché devi sempre rivolgerti a produttori certificati come Spireat, pronti a fornirti ogni spiegazione sui metodi di coltivazione e lavorazione. 

La Spirulina è una fonte inesauribile di vitamine, proteine e minerali quasi del tutto priva di controindicazioni. Essendo un ingrediente detossinante e purificante in taluni soggetti provenienti da alimentazione anarchica e squilibrata potrebbe provocare vari sintomi causati da dosi eccessive. Difatti esagerando con le dosi raccomandate potrebbero verificarsi stitichezza, mal di testa e senso di nausea. Questi sintomi sono spesso legati anche alla presenza di allergie delle quali, magari, l’utilizzatore non era a conoscenza. 

C’è anche da considerare che una Spirulina pura e certificata come quella di Spireat non provoca questo genere di problemi perché l’incidenza di effetti collaterali è stata riscontrata solo da prodotti di dubbia provenienza. 

Sfatiamo un mito: spirulina e tiroide

Tra gli effetti collaterali riportati in numerose riviste ci sarebbe anche la stimolazione eccessiva della tiroide. Tuttavia occorre ricordare che l’alga spirulina è una microalga di acqua dolce per cui le quantità di iodio in essa presenti sono decisamente trascurabili. 

L’equivoco sorge perché la spirulina viene volgarmente chiamata “alga”, il che la ricondurrebbe a quelle marine che, invece, sono ricche di iodio in una proporzione infinitamente superiore. 

Quindi se soffri di problemi alla tiroide dovresti semplicemente seguire le indicazioni del tuo medico, ascoltando il suo parere in termini di alimentazione. La spirulina non crea problemi alla tiroide o meglio, potrebbe non essere la responsabile di aggravamenti di ipertiroidismo. 

Ebbene anche in questo caso c’è una bella differenza tra spirulina confezionata senza alcuna garanzia e prodotti che, invece, provengono da filiere biologiche, controllate e certificate. 

Come si assume la Spirulina?

La dose massima giornaliera è di circa 19 grammi al giorno ma le quantità variano da soggetto a soggetto. Non è un alimento completo ma un ingrediente per cui puoi spolverarla sulle insalate, usarla per condire la pasta o mescolarla con dolci, frullati e macedonie di frutta. È un ingrediente di supporto nutriente e benefico di cui puoi sempre fidarti. 

Magari ti accorgerai che regolarizzando la tua alimentazione dopo un periodo di eccessi la depurazione del tuo organismo potrebbe “spossarti”. Iniziando un nuovo percorso alimentare sano che comprenda maggiori quantità di acqua, fibre e proteine vegetali potresti avere maggiori stimoli ad andare in bagno, sentirti stanco e avere nausea o mal di testa. 

La Spirulina interagisce con i farmaci?

In questo caso siamo certi di poter affermare che le uniche interazioni riconosciute dalla scienza riguardano quelle con farmaci che intervengono sul sistema immunitario e sulla coagulazione del sangue. Anche in questo caso il consulto con un esperto è fondamentale per capire se puoi assumere la spirulina. 

Altre informazioni utili per i consumatori

La Spirulina contiene fenilanina, un amminoacido essenziale che un organismo affetto da fenilchetonuria non riesce a metabolizzare. Si tratta di una patologia genetica per la quale la spirulina andrebbe evitata, soprattutto quella di dubbia provenienza che potrebbe essere contaminata da microcistine. Queste sono sostanze costituite da amminoacidi non proteinogenici prodotti da cianobatteri e sono considerate tossiche e cancerogene. L’uomo potrebbe assumerle bevendo acqua o alimenti contaminati proprio come le alghe. 

Ecco perché prima di fare un acquisto devi controllare provenienza, metodi di produttori e certificazioni del produttore. In Spireat abbiamo dei biologi esperti che vigilano sulla produzione di spirulina e che agisce per ridurre l’impatto ambientale senza utilizzare alcun prodotto tossico per la salute umana e quella del Pianeta. Se hai dubbi, infine, puoi sempre contattarci e saremo felicissimi di mostrarti i nostri criteri produttivi. 

76 pensieri su “Controindicazioni della Spirulina: chi non può assumerla?

        • Matteo Lucchini dice:

          Buongiorno,
          Come detto nei commenti precedenti sarebbe sempre meglio consultare il parere del medico curante.
          Noi siamo produttori di Spirulina, quello che si evince da ricerche nella letteratura scientifica è che la spirulina non ha controindicazioni vere e proprie, è un multi minerale e multi vitaminico, è ricca in ferro, è ricca di antiossidanti grazie alla presenza della ficocianina, inoltre è uno dei cibi più proteici al mondo.

          • Matteo Lucchini dice:

            Buongiorno,
            Come detto nei commenti precedenti sarebbe sempre meglio consultare il parere del medico curante.
            Noi siamo produttori di Spirulina, quello che si evince da ricerche nella letteratura scientifica è che la spirulina non ha controindicazioni vere e proprie,

          • Antonio Idà dice:

            Salve,
            Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario ma in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci e integratori, le sovrapposizioni nutrizionali come ricchezza di Ferro, proteine, vit B possono risultare in contrasto con l’assunzione di altri integratori, nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere dallo stesso.

          • Matteo Lucchini dice:

            Salve,
            Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario, in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci e integratori, le sovrapposizioni nutrizionali come ricchezza di Ferro, proteine, vit B possono risultare in contrasto con l’assunzione di altri integratori, nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere dallo stesso.

          • Antonio Idà dice:

            Salve,
            Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario, in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci e integratori, le sovrapposizioni nutrizionali come ricchezza di Ferro, proteine, vit B possono risultare in contrasto con l’assunzione di altri integratori, nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere dallo stesso.

          • Antonio Idà dice:

            Salve,
            le sovrapposizioni nutrizionali come ricchezza di Ferro, proteine, vit B possono risultare in contrasto con l’assunzione di altri integratori, per specifiche è sempre consigliato rivolgersi ad uno specialista

        • Matteo Lucchini dice:

          L’aiuto sta nella caratteristica della spirulina di dare un senso di sazietà, quindi per questa applicazione è meglio consumarla almeno 1h prima dei pasti, bisogna pero chiarire che non ha alcun effetto sul bruciare i grassi

      • matteo lucchini dice:

        Salve,
        Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.
        Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico.
        Tenga presente che la spirulina non è un medicinale e non serve a curare malattie.
        Le informazioni contenute in questo sito in nessun caso possono sostituire il rapporto diretto medico-paziente.

          • Matteo Lucchini dice:

            Buongiorno,
            Noi siamo produttori di Spirulina Italiana, Biologica e controllata, proponendo così al consumatore un prodotto di elevata qualità.
            Nonostante il nostro team sia composto anche da esperti ricercatori Biologi con conoscenze elevate nel campo delle micro alghe e partendo dal fatto che ad oggi nella letteratura scientifica sono pochissime e trascurabili le controindicazioni sull’utilizzo di Spirulina, non possiamo sostituire in alcun modo il parere di un medico. Le consiglio perciò di affidarsi ad un medico nutrizionista e valautare l’inserimento di Spirulina nell’alimentazione di chi ha una particolare patologia.

    • Ladjola Korra dice:

      Salve, avrei bisogno di tutti ingredienti che sono presenti in questo prodotto per poter presentare al mio medico.
      Io ho problemi con la tiroide grazie.

      • Matteo Lucchini dice:

        Salve,
        Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario ma in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci, nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere dallo stesso.

    • Loretta peda dice:

      ,ho sempre assunto spirulina per perdere peso, ultimamente però mi provoca prurito, devo credere che magari è un fatto positivo perché espelle le tossine?

      • Matteo Lucchini dice:

        Buongiorno Loretta, purtroppo abbiamo pochi elementi per poterLe rispondere, per esperienza diretta e dei nostri clienti non abbiamo nessuna indicazione che la spirulina provochi prurito,
        Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario, nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere dallo stesso.

    • matteo lucchini dice:

      Buongiorno,
      Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario ma in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci.

      • Matteo Lucchini dice:

        La Spirulina è un multiminerale e multivitaminico di origine vegetale,
        Non dovrebbe andare ad interferire in nessun modo con altre patologie, ribadiamo però l’accortezza di chiedere sempre al proprio medico curante / nutrizionista.
        grazie per averci scritto , a presto

      • Antonio Idà dice:

        Salve,
        Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario ma in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci e integratori, le sovrapposizioni nutrizionali come ricchezza di Ferro, proteine, vit B possono risultare in contrasto con l’assunzione di altri integratori, nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere dallo stesso.

    • matteo lucchini dice:

      Buongiorno,
      Nella letteratura scientifica ad oggi redatta la spirulina non presenta controindicazioni degne di nota. Inoltre è risaputo come, grazie al suo alto contenuto di proteine ma sopratutto sali minerali e vitamine prontamente assimilabili, la spirulina si presti in modo ottimale nella protezione e salvaguardia del sistema immunitario, soprattutto quindi nei periodi autunnali o invernali è un ottima alleata del benessere immunitario.

  1. Federica Longhi dice:

    Buongiorno in questo periodo ho visto su fb la spirulina pubblicizzata come prodotto dimagrante miracoloso e senza effetti collaterali. Ma da quello che ho appena letto sul vostro sito non mi sembra che sia proprio così. Ho 57 peso 61 kg e vorrei dimagrire di circa 10 kg che sono quelli che ho preso dopo la menopausa. Vorrei sapere se questo prodotto può essere utile. Grazie

    • matteo lucchini dice:

      Buongiorno,
      Partendo dal presupposto che non esiste un alimento che “faccia dimagrire” le possiamo dire che la Spirulina può aiutare in tal senso in quanto ha un contenuto elevato di proteine (di origine vegetale) e questo fa si che aumenti il senso di sazietà o diminuisca la sensazione di fame durante il giorno, inoltre la Spirulina con il suo alto contenuto di sali minerali, vitamine e antiossidanti, stimola l’organismo verso un corretto e completo funzionamento delle vie metaboliche e cellulari, portando così ad un maggiore consumo di energia che a livello metabolico si tramuta in una maggiore velocità di assimilazione, portadola a bruciare più velocemente ciò che introduce con l’alimentazione.
      Spero di esserle stato utile.
      grazie a presto,

    • matteo lucchini dice:

      Salve,
      Tenga presente che la spirulina non è un medicinale e non serve a curare malattie.
      Le informazioni contenute in questo sito in nessun caso possono sostituire il rapporto diretto medico-paziente.
      Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.
      Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico.

      • Matteo Lucchini dice:

        Buongiorno,
        Una corretta idratazione è alla base del nostro metabolismo ed alimentazione.
        Detto ciò le possiamo garantire che la nostra spirulina viene alimentata attraverso una ricetta di elementi nutritivi calibrati non solo per ottenere un elevato standard qualitativo a livello nutrizionale, ma anche per risultare gradevole a livello organolettico.
        Nessuno dei nostri clienti e consumatori più fidati ha mai riportato tale problematica.
        provare per credere
        A presto.

    • matteo lucchini dice:

      Salve,
      La Spirulina è un integratore alimentare completamente vegetale, naturale e nel caso di Spireat è anche biologico. la dose giornaliera consigliata, da calibrare poi con la soggettiva attività fisica e stile alimentare, va dai 2 ai 5 grammi al giorno. Presa in capsule significa dalle 3 alle 6 al giorno.
      La spirulina fa si che aumenti il senso di sazietà o diminuisca la sensazione di fame durante il giorno, inoltre la Spirulina con il suo alto contenuto di sali minerali, vitamine e antiossidanti, stimola l’organismo verso un corretto e completo funzionamento delle vie metaboliche e cellulari, portando così ad un maggiore consumo di energia che a livello metabolico. di conseguenza l’effetto è l’opposto dell’ingrassare.

    • matteo lucchini dice:

      Salve,
      Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario ma in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci

        • Antonio Idà dice:

          Salve,
          Ad oggi nella letteratura scientifica non vengono riportate controindicazioni degne di nota, la spirulina è un attivatore a stimolatore del corretto funzionamento metabolico e immunitario ma in primis è un alimento, non un farmaco, quindi non va ad influire significativamente sull’abbinamento di farmaci,nonostante queste indicazioni è sempre consigliabile rivolgersi ad un medico specialista per avere un parere da uno specialista.

      • Matteo Lucchini dice:

        Buongiorno,
        Noi siamo produttori di Spirulina, quello che si evince da ricerche nella letteratura scientifica è che la spirulina non ha controindicazioni vere e proprie, è un multi minerale e multi vitaminico, è ricca in ferro, è ricca di antiossidanti grazie alla presenza della ficocianina, inoltre è uno dei cibi più proteici al mondo.
        Come detto nei commenti precedenti sarebbe sempre meglio consultare il parere del medico curante.

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno,
      Noi siamo produttori di Spirulina Italiana, Biologica e controllata, proponendo così al consumatore un prodotto di elevata qualità.
      Nonostante il nostro team sia composto anche da esperti ricercatori Biologi con conoscenze elevate nel campo delle micro alghe e partendo dal fatto che ad oggi nella letteratura scientifica sono pochissime e trascurabili le controindicazioni sull’utilizzo di Spirulina, non possiamo sostituire in alcun modo il parere di un medico. Le consiglio perciò di affidarsi ad un medico nutrizionista e valutare l’inserimento di Spirulina nell’alimentazione di chi ha una particolare patologia.

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno,
      Noi siamo produttori di Spirulina Italiana, Biologica e controllata, proponendo così al consumatore un prodotto di elevata qualità.
      Nonostante il nostro team sia composto anche da esperti ricercatori Biologi con conoscenze elevate nel campo delle micro alghe e partendo dal fatto che ad oggi nella letteratura scientifica sono pochissime e trascurabili le controindicazioni sull’utilizzo di Spirulina, non possiamo sostituire in alcun modo il parere di un medico. Le consiglio perciò di affidarsi ad un medico nutrizionista e valutare l’inserimento di Spirulina nell’alimentazione di chi ha una particolare patologia.

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno,
      Ad oggi non sono state riscontrate nella letteratura scientifica delle controindicazioni particolari nell’utilizzo di Spirulina.
      Detto ciò le ricordo che la Spirulina altro non è che un vegetale, tra l’altro di semplicissima conformazione biologica e quindi di veloce assimilazione. non dovrebbe in alcun caso andare ad interferire con “la pillola” che invece lavora a livello ormonale.
      Come nei commenti precedenti però, le ricordo che il team di Spireat è composto da esperti biologi Specializzati nella produzione di Spirulina di alta qualità, quindi queste informazioni non devono andare a colmare o sostituire il parere di un medico.

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno,
      Le ricordo che il team di Spireat è composto da esperti biologi Specializzati nella produzione di Spirulina di alta qualità, quindi queste informazioni non devono andare a colmare o sostituire il parere di un medico.
      Ad oggi non sono state riscontrate nella letteratura scientifica delle controindicazioni particolari nell’utilizzo di Spirulina.
      Detto ciò le ricordo che la Spirulina altro non è che un vegetale, tra l’altro di semplicissima conformazione biologica e quindi di veloce assimilazione.

  2. Rita Tozzi dice:

    Buon pomeriggio ! Ho letto fra le varie controindicazioni che l’assunzione di Spirulina fa male a chi soffre di calcoli renali. Che correlazione c’è ? Grazie per la risposta !

    • Matteo Lucchini dice:

      Buona sera signora,
      La Spirulina non “fa male” in nessun caso, sono rare nella letteratura scientifica le ricerche in cui si evidenziano controindicazioni, inoltre c’è da dire che i calcoli renali possono esser causati da più fattori che andrebbero opportunamente indagati.
      Noi come “produttori” di spirulina non possiamo andare a sostituire il parere di un medico che conosca la sua situazione e che può opportunamente consigliarne l’utilizzo o meno.

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno,
      Come detto nei commenti precedenti sarebbe sempre meglio sentire il parere di un medico.
      Noi siamo produttori di Spirulina, quello che si evince da ricerche nella letteratura scientifica è che la spirulina non ha controindicazioni vere e proprie, è un multi minerale e multi vitaminico, è ricca in ferro, è ricca di antiossidanti grazie alla presenza della ficocianina, inoltre è uno dei cibi più proteici al mondo. le sue proteine però sono composte da tutti e 8 gli amminoacidi essenziali per l’essere umano, questo le rende qualitativamente equiparabili alle proteine animali.

  3. Maria Di Lena dice:

    Sono in trattamento da un anno con letrozolo per un tumore al seno,ho già chiesto al mio oncologo se ci sono controindicazioni per l’assunzione della spirulina,ma lui non conosce il prodotto e non mi ha saputo rispondere

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno Signora,
      La Spirulina è una micro alga, un piccolo organismo vegetale molto semplice a livello cellulare.
      Le sue principali caratteristiche nutrizionali sono l’elevato contenuto proteico, l’elevata concentrazione di ferro, calcio, beta carotene e tantissime vitamine come la K, E, tutto il gruppo B. oltre ad avere presenza di antiossidanti come la ficocianina. Semplificando si potrebbe riassumere come un MULTIMINERALE e MULTIVITAMINICO, ricco in proteine, naturale e vegetale.
      Detto ciò, consigliamo di avere un parere medico, nel suo caso specifico, magari confrontando parere dell’oncologo con il parere di un nutrizionista.
      Grazie,
      a presto.

    • Matteo Lucchini dice:

      Buongiorno,

      La Spirulina è un multiminerale e multivitaminico di origine vegetale,
      Non dovrebbe andare ad interferire in nessun modo con altre patologie, ribadiamo però l’accortezza di chiedere sempre al proprio medico curante / nutrizionista.
      grazie, a presto

  4. NICOLETTA dice:

    buongiorno, prendo exemestane (farmaco inibitore della aromatasi) per un tumore al seno di tipo ormonale.
    non posso prendere estrogeni.
    posso prendere spirulina per dimagrire?
    grazie

    • Antonio Idà dice:

      La Spirulina è un multiminerale e multivitaminico di origine vegetale,
      Non dovrebbe andare ad interferire in nessun modo con altre patologie, ribadiamo però l’accortezza di chiedere sempre al proprio medico curante / nutrizionista.
      inoltre la spirulina da un senso di sazieta, non ha alcuna azione o effetto per il dimagrimento.
      grazie, a presto

    • Antonio Idà dice:

      Buongiorno Grazie per averci contattato, non abbiamo altri riscontri su questo tipo di effetto fisiologico della spirulina e nemmeno in letteratura scientifica abbiamo riscontrato questi effetti, in ogni caso consigliamo sempre un consulto da un medico che possa approfondire l’aspetto che Lei ha sollevato.

    • Antonio Idà dice:

      buongiorno grazie per averci contattato Da letteratura la spirulina non interferisce con disordini metabolici o patologie metaboliche tranne la che la fenilchetonuria incapacità di metabolizzare la fenilalanina, in ogni caso consigliamo sempre il consulto di un medico specialista per maggiori approfondimenti

    • Antonio Idà dice:

      Grazie Luca per averci contattato. Buongiorno Dalla letteratura scientifica la spirulina non riporta specifici effetti ne benefici ne controindicazioni sui reni, quindi Le possiamo dire che non sono evidenti aiuti su specifiche azioni drenanti della spirulina, mentre non ci sono controindicazioni per la sua assunzione, chiaramente noi riportiamo casi generali riportati in letteratura per cui consigliamo sempre di rivolgersi ad un medico specialista che conosce la sua storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *