al momento stai visualizzando 10 benefici e proprietà della spirulina

10 benefici e proprietà della spirulina

Le proprietà della Spirulina l’hanno portata ad essere uno dei Superfood più studiati nel corso dei decenni, persino la NASA e l’ESA (Agenzia Spaziale Europea) ne stanno valutando l’utilizzo come alimento per gli astronauti delle future missioni e anche come possibilità di coltivazione e raccolta direttamente in orbita. tutto ciò è possibile grazie alle proprietà nutrizionali della Spirulina.(1)

In questo articolo scopriamo 10  benefici della spirulina provati scientificamente  per la salute umana.

Tabella dei Contenuti

1. La spirulina è un ricco concentrato di nutrienti ed elementi nutritivi

Un solo cucchiaino (7 grammi) di polvere di Spirulina contiene:

Proteine: Fino a 4 grammi (cioè circa il 60% del suo peso secco). 
Carboidrati: 1,7 grammi facilmente assimilabili
Grassi: una piccola quantità, (< 1 grammo), inclusi Omega 6 e Omega 3 in un rapporto di 1,5 : 1.
Sale: contiene Iodio e sodio a livelli bassi (<0,7 g) evitando problemi a chi svolge una dieta iposodica.
Vitamina B1 (Tiamina): l’11% della Dose Giornaliera Raccomandata
Vitamina B2 (Riboflavina): 15% della DGR
Vitamina B3 (Niacina): 4% della DGR
Rame: 21% della DGR
Ferro: 11% della DGR

si trovano inoltre: discrete quantità di magnesio, potassio e manganese e molti altri elementi tra cui i pigmenti come clorofilla e beta carotene. Si dice spesso che la spirulina contiene vitamina B12 ma questo non è vero. Contiene una pseudo vitamina B12, inefficace per gli uomini (234).

Tutto questo in sole 20 calorie. La Spirulina a conti fatti è uno degli alimenti più nutrienti al mondo!

spirulina proprietà

2. La migliore fonte proteica al centro della sostenibilità

Proprio così! Infatti dovete sapere che la Spirulina non è un allergene a differenza della soia; È ricca di proteine (quasi il 70% della Spirulina è costituita da proteine), più sana della carne e più ricca di nutrienti e vitamine; Le attuali proteine alternative a base vegetale forniscono una notevole quantità di proteine ma sono composte da sequenze di aminoacidi diverse rispetto alla carne convenzionale, mentre la Spirulina è molto più vicina alla carne: contiene tutti gli 8 aminoacidi essenziali e 10 aminoacidi non essenziali; Le proteine della Spirulina sono di qualità superiore a qualsiasi altro vegetale esistente grazie al fatto che contiene tutti gli aminoacidi essenziali ad un livello molto alto per giunta!

3. La spirulina è molto efficace in caso di anemia da carenza di ferro

L’anemia da ferro è frequente durante la vecchiaia ed è una delle cause delle sensazioni di debolezza e fatica (5). Ci sono diverse forme di anemia. La più comune è caratterizzata da una riduzione dell’emoglobina o dei globuli rossi nel sangue. Abbiamo voluto riportarvi uno studio ipotizzato in cui la Spirulina è utilizzata per migliorare l’anemia e l’immunosenescenza negli anziani con una storia di anemia. Sono stati selezionati 40 volontari di entrambi i sessi con un’età di 50 anni o più che non avevano una storia di malattie croniche importanti. Essi hanno assunto un’integrazione di Spirulina per 12 settimane. Trenta partecipanti hanno completato l’intero studio e durante le 12 settimane si è visto un aumento costante dei valori medi dell’emoglobina nei soggetti di entrambi i sessi, risultando aumentate sia volume che concentrazione dell’emoglobina, infine, le donne anziane sembrano beneficiare più rapidamente dall’integrazione di Spirulina. i risultati hanno portato quindi ad evidenti segnali che la spirulina può migliorare l’anemia e l’immunosenescenza nei soggetti più anziani. (6). Tra le proprietà della Spirulina spireat sicuramente va notato che contiene molto ferro, circa 22 mg su 100 g. la presenza di vitamine e cofattori rende la Spirulina uno dei pochissimi vegetali contenenti ferro in forma assimilabile.

4. La spirulina può migliorare la forza muscolare e la resistenza

Alcuni alimenti vegetali hanno proprietà antiossidanti che aiutano atleti e sportivi a ridurre lo stress ossidativo dovuto all’affaticamento del sistema muscolare e a diminuire i danni dell’età che avanza.

La spirulina è molto benefica in questi casi, infatti, è stata utilizzata per svolgere  alcuni studi, tra cui questi due, dove vengono mostrati miglioramenti nella forza e resistenza del sistema muscolare dopo l’utilizzo di Spirulina.Nel primo, 9 maschi moderatamente allenati hanno ricevuto 6g di Spirulina per 4 settimane. Ciascun soggetto ha corso su un tapis roulant per 2 ore e sono state misurate  le prestazioni durante l’esercizio. I campioni di sangue sono stati prelevati prima, subito dopo e a 1, 24 e 48 ore dopo.  Ciò che è emerso è che rispetto al periodo senza utilizzo di Spirulina, i soggetti mostravano un maggior tempo di affaticamento post corsa, una riduzione significativa dell’ossidazione dei carboidrati e invece un aumento dell’ossidazione dei grassi durante la corsa. La Spirulina ha indotto quindi un aumento significativo delle prestazioni fisiche (7).

Nel secondo, 16 studenti si sono offerti volontari per assumere la Spirulina in aggiunta alla loro dieta normale per 3 settimane. I campioni di sangue sono stati prelevati dopo aver terminato l’esercizio incrementale su tapis roulant prima e dopo il trattamento.Questi risultati suggeriscono che l’ingestione di Spirulina ha un effetto preventivo del danno muscolare scheletrico e che probabilmente porta a posticipare il tempo di esaurimento durante l’esercizio a tutto campo. (8)

5. Studi mostrano che la spirulina può ridurre la pressione sanguigna

La pressione sanguigna è la forza con cui il sangue viene spinto dalla pompa cardiaca all’interno dei vasi. Più è alta e più è intensa l’attività cardiaca e viceversa, vengono clinicamente definite rispettivamente ipertensione e ipotensione ed entrambe possono essere dei campanelli d’allarme di molte malattie e patologie. L’assunzione di Spirulina riduce la pressione sanguigna e le concentrazioni plasmatiche di lipidi, in particolare colesterolo lipoproteico e modifica indirettamente i valori di colesterolo totale.Vogliamo riportarvi come esempio uno studio effettuato a Creta, su un campione di 52 persone di età compresa tra i 37 e 61 anni, che hanno assunto 4,5g di Spirulina per un periodo di 3 mesi. Sono state  registrate misurazioni antropometriche tra cui pressione sanguigna sistolica e diastolica, altezza, peso e indice di massa corporea. I risultati hanno mostrato riduzioni della pressione sanguigna oltre ad abbassamenti importanti di trigliceridi, colesterolo lipoproteico e colesterolo totale. (91011).

spirulina a che serve

6. La spirulina aiuta a tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue.

Le evidenze scientifiche sono condotte principalmente su modelli animali e hanno mostrato che la spirulina può significativamente ridurre i livelli di zuccheri nel sangue. In alcuni casi ha superato persino la potenza di medicinali per il diabete, inclusa la Metformina (121314). Ci sono alcune evidenze che possa essere efficace anche negli uomini. 

Questo studio da noi utilizzato come esempio, mirava a valutare il ruolo ipoglicemico e ipolipidemico della Spirulina. 25 soggetti con diabete mellito di tipo 2 sono stati assegnati in modo casuale a ricevere 2 grammi al giorno di Spirulina per due mesi  oppure a formare il gruppo di controllo. L’efficacia è stata determinata osservando un apprezzabile abbassamento della glicemia a digiuno e dei livelli di glucosio nel sangue. È stata inoltre osservata una significativa riduzione del livello di emoglobina glicosilata (HbA1c)), indicando una migliore regolazione del glucosio a lungo termine. Questo studio, però, era molto piccolo e condotto per soli 2 mesi, quindi va preso con le pinze.

7. La spirulina contiene antiossidanti dalle straordinarie proprietà anti infiammatorie.

Anche qui la Spirulina ha sicuramente ciò che ci serve!!! come meglio spiegato nel nostro articolo https://spireat.it/le-proprieta-antiossidanti-della-spirulina/, Lo stress ossidativo può danneggiare il DNA e le cellule. Questo danno può a sua volta portare a infiammazioni croniche, che contribuiscono all’insorgere di altre malattie (15).

La spirulina è una straordinaria fonte di antiossidanti, che possono proteggere dallo stress ossidativo.
Il composto più attivo è chiamato Ficocianina, una particolare proteina. Questa sostanza antiossidante è quella che conferisce alla Spirulina il suo colore unico blu.
Le ficocianine possono combattere i radicali liberi e inibire la produzione di molecole segnale infiammatorie, con straordinari effetti antiossidanti e antinfiammatori (161718). 
Ebbene ti basta confrontare la lista dei nutrienti della Spirulina con una qualsiasi lista di sostanze antiossidanti che trovi online per comprendere la sua potenza  nel contrastare l’invecchiamento. Non trovi?

spirulina proprietà e benefici della spirulina

8. La spirulina abbassa i livelli di colesterolo totale, LDL e trigliceridi, aumentando il colesterolo HDL.

Le malattie cardiache sono le principali cause di morte. E’ noto che ci sono dei particolari fattori, chiamati fattori di rischio, collegati ai rischi di malattie cardiache e infarto. La spirulina ha dimostrato di avere effetti benefici su molti di questi fattori di rischio.Per esempio, può abbassare i livelli di colesterolo totale, LDL e trigliceridi, innalzando i livelli di HDL, il noto colesterolo “buono”. Queste sono delle evidenze emerse da studi condotti su 52 pazienti ambulatoriali Greci adulti (32 uomini, 20 donne), con età media 47 anni, che hanno consumato per via orale 1 g di Spirulina al giorno per 12 settimane. I lipidi quindi e i livelli di trigliceridi sono stati significativamente ridotti così come il colesterolo totale (TC) e la sua frazione LDL. (1920). Diversi altri studi hanno mostrato effetti interessanti, ma con dosi più elevate di 4,5-8 grammi al giorno (21).

9. L'alga spirulina aiuta a combattere i sintomi della rinite allergica

La rinite allergica è caratterizzata da un’infiammazione dei dotti nasali. E’ indotta da allergeni presenti nell’ambiente come polline, pelo di animali o polvere. La spirulina è uno dei migliori trattamenti che si possono utilizzare per combattere i sintomi da rinite allergica e sono presenti anche degli studi a riguardo (22).  In uno studio condotto su 127 persone con rinite allergica, 2 grammi al giorno di spirulina riducevano drasticamente sintomi come congestione nasale, muco e prurito (23). Se ne vuoi sapere di più su questo argomento leggi anche… https://spireat.it/spirulina-per-rinite-allergica-lalleata-delle-vie-respiratorie/

10. La spirulina, un toccasana NATURALE per unghie e capelli.

La fragilità delle unghie si caratterizza come un sintomo per il quale se ne altera la forma o la struttura. Pertanto le unghie appaiono tendenti a rompersi e scheggiarsi e le ragioni possono essere molteplici. Questa condizione può essere transitoria, ovvero dovuta a uso di prodotti chimici aggressivi e carenze alimentari mentre invece in altri casi può celare patologie come ipotiroidismo, ipertiroidismo e malattie immunitarie. Per rimediare a questa condizione è sempre necessario rivolgersi al medico che proporrà l’utilizzo di prodotti ammorbidenti e nutrienti oltre a integratori ricchi di biotina, sostanza proveniente dalla vitamina H e dal gruppo delle vitamine B di cui appunto la Spirulina ne è ricchissima. Molta attenzione viene data anche alla cura dei capelli, soprattutto nelle donne, sempre attente alle novità e con maggior sensibilità verso prodotti sani e naturali. La Spirulina contiene grandi quantitativi di vitamine e minerali necessari, tra le varie funzioni, a prendersi cura di benessere e salute dei capelli. https://spireat.it/spirulina-e-capelli-alleata-del-benessere-della-chioma/. Non a caso essa contiene grandi dosi di aminoacidi essenziali che fanno da mattoncini della cheratina. Inoltre è ricca di vitamina A, nota per il suo apporto alla regolazione del funzionamento delle ghiandole sebacee. Quindi il consumo di Spirulina aiuta la pelle a regolare la produzione di sebo e a proteggerti da forfora, capelli grassi e tricodinia.

In definitiva: cosa fa la spirulina?

La Spirulina è da considerarsi un integratore alimentare che, abbinato ad uno stile di vita sano e ad un alimentazione equilibrata, da vigore al sistema immunitario grazie ai numerosi elementi nutritivi in essa contenuti.