Chi siamo

THINK BIG, ACT SMALL

Una lunga esperienza nell’agricoltura biologica, passione verso il mondo delle microalghe, un grande senso di responsabilità sociale ed ambientale e fiducia nelle innovazioni tecnolo- giche in grado di migliorare la qualità del lavoro e della vita. Tutto questo è Spirufarm!

Sogniamo di vedere prodotti a base di spirulina Spireat sulla tavola di tutte le famiglie.

Antonio

CEO & Cultivation Manager

“Spirufarm rappresenta il coronamento di un percorso che dura da decenni. Sono laureato in Biotecnologie Agro-vegetali e da sempre innamorato delle microalghe che non ho mai smesso di studiare. Ho girato l’Europa e realizzato progetti di ricerca sulle varie applicazioni delle microalghe”

Donatella

Responsabile Comunicazione &
Rapporto con i MEDIA

”Da molti anni sono estremamente attenta alle ripercussioni sociali ed ambientali connesse alle mie scelte alimentari. In Spirufarm ho trovato la sintesi perfetta tra l’espressione delle mie competenze professionali, vocazione etica e passione per le sfide innovative”

Stefano

Responsabile della Produzione

“Mi dedico alla terra da sempre. Dal 2003 sono impegnato nel settore del biologico orticolo e cerealicolo. La mia natura curiosa e attenta alle novità del settore mi ha portato ad abbracciare da subito con entusiasmo il progetto di coltivazione di spirulina biologica di Antonio”

Isotta

Graphic Manager

“Mi sono specializzata come Graphic Designer all’agenzia Jungle di Milano, dialogando con diversi comuni per l’introduzione di media alternativi alla tradizionale cartellonistica. Sono convinta che la comunicazione debba essere terreno fertile per l’innovazione e la sostenibilità”

Andrea Oliviero

“Iniziative imprenditoriali come questa sono preziosissime perché hanno il pregio di coniugare la capacità di fare economia con quella di disegnare modelli di welfare innovativi e di creare nuova e buona occupazione.
Spirufarm è un eccellente esempio di buona impresa, una realtà capace di fare profitto e di durare nel tempo che dimostra inoltre di avere un impatto sociale sul suo territorio.
Sono convinto che se un impresa, e in questo momento penso a quelle agricole, si concepisce dentro una rete di comunità, anche a livello di produzione di servizi di welfare, sarà la comunità stessa a ricambiare il sostegno in caso di difficoltà”.

Silvia Vianello

“La Sprirulina è di grande interesse per l’intero settore dell’alimentare vegetariano e vegano, che sta conoscendo interessanti margini di crescita in questi ultimi anni, a fronte di una sempre maggiore sensibilità da parte dei consumatori in ordine ai temi etici ed ecologici. Il progetto Spirufarm si avvale di un impianto innovativo. Il vincitore Antonio Idà ha convinto la giuria dicendo: “Basta un metro quadro di coltivazione di Spirulina per sfamare 6 bambini per un anno

Andrea Oliviero

Andrea Oliviero

( Vice Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali )
Silvia Vianello

Silvia Vianello

( SDA Bocconi Professor - Consulente Strategico di Marketing - Giornalista )