al momento stai visualizzando valori nutrizionali della spirulina per dimagrire

Valori nutrizionali della Spirulina per dimagrire

Come si usa la Spirulina per dimagrire?

La spirulina è utile per dimagrire? Per saperlo dovreste dare un’occhiata ai suoi valori nutrizionali, ovvero le quantità di nutrienti che la Spirulina apporta al vostro organismo quando assunta come ingrediente alimentare a scopo integrativo. L’inconfondibile impronta scientifica di Spireat ci porta a voler  fare chiarezza e a fornirvi una spiegazione semplice e immediata sull’utilità della spirulina, i suoi reali benefici e cosa si intende realmente per “ La Spirulina fa dimagrire” !!!

valori nutrizionali della spirulina per dimagrire
https://spireat.it/

Spirulina e alimentazione, un chiarimento!

Prima di parlarvi dei valori nutrizionali della Spirulina vogliamo fare una premessa fondamentale, “non esiste cibo che faccia dimagrire letteralmente”. Per tornare in forma o mantenere i risultati raggiunti a livello fisico è necessario tenere conto del tipo di corporatura, età e stile di vita, oltre ad adottare un’alimentazione bilanciata in tutti i macronutrienti, esatto, ne avrete già sentito parlare? sono le Proteine, i Carboidrati, i Lipidi e le Fibre. E’ grazie ad essi che, se bilanciati nel modo corretto, arriverete al raggiungimento dei vostri obiettivi, che siano il dimagrimento e quindi la perdita di massa grassa, oppure il mantenimento, rafforzamento della massa muscolare.

La Spirulina fa davvero dimagrire?

La Spirulina andrà inserita in un preciso percorso alimentare, eh si! perché ognuno di noi ha un quantitativo di micro e macro nutrienti specifico che varia da persona a persona nel quale la Spirulina si inserisce in modo ottimale in base alle esigenze, in quanto è un ingrediente che a piccole dosi si rivela molto bilanciato, molto ricco a livello nutrizionale, tutto ciò mantenendo un bassissimo contenuto calorico. La Spirulina fa ingrassare? ovviamente no!

Il dimagrimento è un processo, un viaggio, durante il quale deciderete voi cosa mettere in valigia e quanto veloce procedere. La Spirulina, nell’arco di questo viaggio, corrisponde al compagno immancabile che accelera il raggiungimento della destinazione, proteggendo e supportando il vostro benessere fisico ed equilibrio alimentare. (per approfondimenti: impatto del consumo dietetico di biomassa Spirulina sulla salute umana: principali obiettivi sanitari e revisione sistematica, Resercegate.net)

Ricerche effettuate di recente hanno analizzato un numero elevato di metanalisi e revisioni sistematiche elaborando e riportando  quelle che sono ad oggi le risposte concrete a questo argomento che cercheremo di riassumere a voi in modo chiaro e semplice.

I risultati di 5 studi infatti, hanno mostrato una significativa riduzione di peso dopo l’utilizzo di Spirulina in determinati dosaggi e per un periodo definito di tempo. L’analisi si basava anche sullo stato di salute e ha rivelato che la variazione di peso nei soggetti obesi era maggiore rispetto ai partecipanti non in sovrappeso. Inoltre, l’analisi aggregata ha mostrato che l’utilizzo di Spirulina ha portato a una significativa riduzione della % di grasso corporeo e della circonferenza della vita, ma non dell’indice di massa corporea e del rapporto vita-fianchi. In conclusione quello che emerge è che l’utilizzo di Spirulina riduce il peso corporeo, specialmente negli individui obesi.

Quali sono i valori nutrizionali della Spirulina?

Considerando i valori nutrizionali della spirulina, il macronutriente più abbondante sono le proteine (60-65g su 100g di prodotto secco). 

Le proteine della Spirulina sono ad alto valore aggiunto in quanto contengono tutti gli amminoacidi essenziali che il corpo da solo non è in grado di sintetizzare. Al secondo posto troviamo i carboidrati (9-16 g su 100g di prodotto secco) e poi i lipidi (5-6 g su 100g di prodotto secco). Questi ultimi sono formati principalmente da acidi grassi essenziali come acido palmitico, acido linoleico e GLA. Non dimentichiamoci delle fibre (8-10 g su 100g di prodotto secco) importanti per il corretto funzionamento del transito intestinale.

Non solo macronutrienti. La spirulina contiene anche numerosi micronutrienti come vitamine, minerali e pigmenti come la ficocianina e la clorofilla, importanti antiossidanti.Le vitamine più abbondanti sono quelle del gruppo B e la vitamina E, mentre tra i minerali troviamo principalmente calcio, ferro e magnesio. Insomma, una bomba nutrizionale!

Aperitivo a base di Spirulina? Ecco qualche idea

Uno dei nostri obiettivi principali oltre alla ricerca è riuscire a portare la Spirulina Spireat sulla tavola delle persone, all’interno di pietanze, ricette ecc. perchè? semplice! la Spirulina non solo arricchisce i vostri piatti con tanti elementi nutrizionali benefici, ma sensibilizza voi e gli altri sul concetto di “mangiare sano”, mangiare in modo sostenibile per l’ambiente senza privarci di ciò che ci serve nella dieta! detto ciò, aperitivo? Vi proponiamo due versioni!! ricette con la Spirulina!

Una bella ciotola nachos accompagnati da un  un sano e fresco guacamole! Non sai come fare? La salsa guacamole è una salsa molto diffusa nella cucina messicana a base di avocado. Si prepara frullando la polpa di un avocado ben maturo con succo di lime, sale e cipolla bianca. Per intensificare il sapore e il colore aggiungere un cucchiaino di polvere di spirulina e completare con pomodori tagliati a dadini. In questo modo farai il pieno di grassi buoni.

Se la cucina messicana non ti piace, prova con quella libanese. Le scaglie di Spirulina, infatti,  possono essere usate per decorare e per dare un effetto crunchy al tuo hummus di ceci. In questo caso frulla i ceci cotti con aglio, succo di limone, abbondante olio evo e tahina. Completa il tutto con delle scaglie. Pochi e semplici consigli per avere il pieno di nutrienti senza rinunciare al gusto. 

Cosa fa la Spirulina?, I nutrienti più utili per la salute di mente e corpo

Il corpo e la mente hanno bisogno di energia derivante da tantissimi nutrienti, nessuno escluso. 

Le proteine servono all’organismo per svariate funzioni: per il sistema muscolare e scheletrico, ma anche per la sintesi di ormoni, di anticorpi e per il trasferimento di ossigeno nei vari tessuti muscolari e al cervello.

100g di spirulina ne contengono 60/65g, il triplo rispetto alla carne (100 g di carne ne contengono circa 20/25g)

I carboidrati sono la principale fonte di energia prontamente utilizzabile, senza di essi saremmo privi di forza e il nostro cervello non lavorerebbe come si deve. 

I grassi, da sempre demonizzati, sono utilissimi per la protezione degli organi, fungono da isolamento termico e, costituendo le membrane cellulari, hanno anche funzione strutturale. I grassi della spirulina sono per lo più mono e polinsaturi e, quindi, danno un valido aiuto alla salute del sangue e ai livelli di colesterolo.