A lezione di spirulina

Produciamo spirulina, è vero, ma quello che vogliamo fare è molto più che vendere un prodotto.
Vogliamo dare una risposta concreta alla crescente richiesta di salute, di benessere e di responsabilità etica.
Chi meglio delle nuove generazioni può capire quanto questi aspetti siano importanti per il futuro?
Ecco perché con piacere abbiamo accolto gli studenti e le studentesse di due istituti superiori presso la nostra sede nella campagna cremonese, dove hanno potuto vedere coi loro occhi come produciamo a impatto zero SpirEat tutto l’anno.
La collaborazione non si è conclusa con questa gita, ma è parte di un progetto della durata di ben 2 anni durante i quali i ragazzi e le ragazze intraprenderanno un vero e proprio percorso scientifico pluridisciplinare di ricerca, sperimentazione e trasformazione per l’utilizzo nel settore agroalimentare delle microalghe.
E non tratteremo solo la teoria, dato che il laboratorio si inserisce all’interno del percorso di alternanza scuola-lavoro. Per cui alla fine vedremo dei risultati concreti, in particolare:
  • elaboreremo possibili applicazioni industriali-gastronomiche della spirulina, per cui affronteremo anche il discorso della creatività imprenditoriale;
  • cercheremo soluzioni alle reali problematiche industriali costruendo dei protocolli;
  • realizzeremo procedure che permettano l’utilizzo della spirulina come ingrediente all’interno delle ricette;
  • ciliegina sulla torta: prepareremo anche un menù-evento e un ricettario divulgativo da proporre a possibili fruitori.
Ringraziamo studenti e studentesse dell’ISIS G. Natta e dell’Istituto Alberghiero IPSEOA A. Sonzogni per l’interesse dimostrato. Non vediamo l’ora di vedere (e assaggiare) i frutti del vostro lavoro!
Un grazie speciale anche a: Daniele Tiraboschi (Docente Referente per ISIS Natta), Angelo Bombardieri (Docente Referente per IPSEOA), i Docenti Maurizio Reggiani, Francesco Laudi, Giuseppe Mondano, Alma Gomez, Alain Zanchi, Isabella Panzera e l’Assistente Tecnico Fiorenza Levati.

Leave us a comment